Normative canne fumarie

Regole per l’installazione e la manutenzione delle canne fumarie

Francesco “Il Tuo Spazzacamino” assicura interventi in linea con le vigenti normative per le canne fumarie a Cuneo e l’osservanza scrupolosa dei regolamenti relativi alle operazioni di manutenzione e di messa in sicurezza degli impianti. La consultazione delle normative per le canne fumarie a Cuneo e delle principali leggi che regolano il settore è fondamentale sia per il manutentore che per il tecnico installatore e consente di operare le scelte più adeguate in tema di installazione e di verifica periodica.

Uno sguardo alle principali normative di settore:

  • Uni 10683/2012 Generatori di calore alimentati a legna o altri biocombustibili solidi – Verifica, installazione, controllo e manutenzione;
  • UNI 10847 Impianti fumari singoli per generatori alimentati con combustibili liquidi e solidi – Manutenzione e controllo;
  • UNI EN 1443/2005 Camini – Requisiti generali;
  • UNI TS 11278 Camini/canali da fumo/condotti/canne fumarie metallici – Scelta e corretto utilizzo in funzione del tipo di applicazione e relativa designazione del prodotto;
  • UNI 10845/2000 Sistemi per l’evacuazione dei prodotti della combustione. Criteri di verifica, risanamento, ristrutturazione ed intubamento;
  • D. Legs. 37/08 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’ DELL’IMPIANTO ALLA REGOLA D’ ARTE Conforme all.l di cui all’art.7 del DM 37 del 22 Gennaio 2008;
  • D.Legs 152/2006 “Norme in materia ambientale” (autorizzazione alle emissioni in atmosfera)
  • La normativa tecnica UNI 10847 dal titolo “Impianti fumari singoli per generatori alimentati con combustibili liquidi e solidi – Manutenzione e controllo”, più in particolare, disciplina i criteri per la manutenzione dell’impianto, le competenze del manutentore, le attrezzature necessarie e il protocollo di pulizia della canna fumaria, comprese le operazioni di messa in sicurezza e di videoispezione per certificare la buona riuscita del lavoro.
  • La normativa Uni 10683/2012 dal titolo "Generatori di calore alimentati a legna o altri combustibili solidi. Verifica, installazione, controllo e manutenzione" regolamenta lo scarico dei fumi degli impianti di riscaldamento e combustibili solidi tramite camini, canne fumarie o sistemi di evacuazione dei prodotti di combustione, considerando a norma di legge lo scarico fumi con sbocco sopra il tetto e specificando le eventuali eccezioni e le distanze di rispetto dei condotti di scarico.